Inicio ⁄ Giornata Mondiale della Gioventù Rio 2013 ⁄ Il motto della GMG

Il motto della GMG

Andate e fate discepoli tutti i popoli (cf. Mt 28, 19)

La Giornata Mondiale della Gioventù di Madrid ha rinnovato nei giovani il messaggio di essere il lievito che fa levitare la pasta, portando al mondo la speranza che nasce della fede. Siate generosi nel dare una testimonianza di vita cristiana, specialmente in vista della prossima Giornata a Rio de Janeiro.

Questa chiamata è stata fatta dal Papa Benedetto XVI nell’annuncio dello slogan della Giornata Mondiale della Gioventù Rio2013: “Andate e ammaestrate tutti i popoli” (Mt 28,19), nell corso dell’udienza generale il 24 agosto scorso.

Fino ad oggi la catechesi si è concentrata sulla GMG 2011, terminata il 21 agosto scorso. Benedetto XVI ha ricordato con affetto la partecipazione e la gioia di circa due milioni di giovani a Madrid, di cui ha raccontato come di “una meravigliosa esperienza di fraternità, d’incontro con il Signore, di condivisione e di crescita nella fede: una vera cascata di luce”.

Per questo motivo è molto importante che i giovani brasiliani e del mondo intero sentano la chiamata alla missione e partecipino alla Giornata, come testimoni viventi di Cristo.